ING Commercial Finance Polska

Informativa ING Commercial Finance Polska S.A. prevista dal Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 (Gazz. Uff. UE L.2016.119.1 del 4 maggio 2016) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati (chiamato nel prosieguo “Regolamento”)

 

1. Chi è il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali? Come contattare il Responsabile della protezione dei dati personali della ING Commercial Finance Polska S.A.?

Il Titolare dei Suoi dati personali è la ING Commercial Finance Polska Società per Azioni, con sede a Varsavia in ul. [Via] Malczewskiego 45, iscritta al Registro Nazionale Giudiziario al numero 0000005577 (chiamata nel prosieguo “ING”). È possibile contattare il Responsabile della Protezione dei Dati Personali della ING scrivendo all’indirizzo sopraindicato della ING, preferibilmente con l’aggiunta “Responsabile della Protezione dei Dati Personali”, telefonando al numero di telefono: 22 558 7400 o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica: abi.commercial.finance@ingcomfin.pl

2. In che modo la ING ha acquisito i Suoi dati e perché provvede al loro trattamento?

La ING ha acquisito i Suoi dati personali dall’imprenditore che collabora con la Sua impresa al fine di stipulare e realizzare il contratto di factoring o un altro tipo di contratto di natura analoga in base al quale la ING acquista o finanzia i crediti commerciali provenienti dall’imprenditore che collabora con Lei, a titolo di vendita di merci o servizi. In particolare l’imprenditore da cui abbiamo acquisito i Suoi dati può essere il Suo fornitore o destinatario di merci o servizi. I dati identificativi di tale imprenditore si trovano nel documento fornito a Lei separatamente, p. es. nella comunicazione di trasferimento dei crediti.

3. Quali categorie dei Suoi dati trattiamo?

La ING provvede al trattamento solo di quei Suoi dati personali il cui trattamento risulta necessario per la finalità del trattamento di cui al punto 4 sottostante. Si tratta delle seguenti categorie di dati:
1) la Sua identità (compresi: nome e cognome);
2) i dati di contatto (compresi: indirizzo della sede aziendale, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica, indirizzo IP del dispositivo da cui vengono inviate le lettere e le fatture);
3) altri dati disponibili al pubblico contenuti nel Registro ed Informazione Centrale sull’Attività Economica (CEIDG) e nel Registro Nazionale Giudiziario.

4. A quale scopo e su quale base giuridica la ING provvede al trattamento dei Suoi dati personali?

La ING provvede al trattamento dei Suoi dati personali:
1) per stipulare, eseguire e risolvere il contratto di factoring o un altro tipo di contratto di natura analoga che è stato stipulato con l’imprenditore che vende le merci o presta i servizi a Suo favore oppure acquista le merci ed i servizi da Lei; si tratta dunque di tutte le attività preparatorie, le analisi, le valutazioni del rischio così come le attività relative al processo di stipulazione, esecuzione o risoluzione del contratto od altre attività connesse al contratto (p. es. procure) o commissionate da altri soggetti e connesse alla gestione del contratto; ci riferiamo a ogni contratto o attività, comprese quelle a cui la ING provvede in nome di altri soggetti o per conto di loro; la base giuridica del trattamento è costituita da contratti ed altri atti giuridici; 
2) per realizzare gli obblighi della ING risultanti dalle norme di legge, in particolare dalla normativa antiriciclaggio e di contrasto al finanziamento del terrorismo, nonché gli obblighi connessi alla trasmissione ed al reperimento dei dati dalle banche informazioni relative alla valutazione del merito o dell’affidabilità creditizia o all’analisi del rischio dei clienti; inoltre tali obblighi possono sorgere, tra l’altro, dalle disposizioni del diritto tributario e dalle norme contabili;
3) per mantenere, visualizzare i siti web o eseguire comunicazioni tramie tali siti relativamente a dati identificativi del numero IP, numeri del dispositivo o altri dati nell’ambito e sulla base delle pertinenti disposizioni del diritto delle telecomunicazioni.
4) per finalità risultanti dagli interessi legittimi della ING (in virtù del Regolamento, del codice civile, del codice di procedura civile o del codice delle società commerciali) quali il recupero dei crediti della ING o la difesa
della ING contro le richieste altrui. 

5. Altre informazioni sulle finalità per le quali la ING può utilizzare i Suoi dati personali.

La ING provvede al trattamento dei dati personali per la finalità per la quale sono stati raccolti (obiettivo primario). I dati personali possono essere tuttavia trattati anche per altre finalità consentite dalla legge (obiettivo secondario), quando l’obiettivo primario e quello secondario sono strettamente correlati. In generale sono consentiti i seguenti obiettivi secondari:
(a) trasferimento dei dati all’archivio, (b) audit o procedimenti di accertamento, (c) implementazione di meccanismi di controllo di gestione o direzionale, (d) altre ricerche statistiche o ricerche storiche o scientifiche (e) composizione delle controversie, (f) consulenza aziendale, economica o legale, (g) obiettivi connessi ad altri servizi finanziari o elettronici quali p. es.assicurazioni, compresi quelli prestati da altri soggetti ma per il tramite o con l’intervento della ING.

6. Categorie di destinatari dei Suoi dati personali.

I dati personali possono essere trasferiti dalla ING a:
1) soggetti o autorità autorizzate in base alle norme di legge a ricevere i dati personali,
2) soggetti o autorità a cui il trasferimento dei dati è necessario per compiere una determinata attività, compresa operazione di pagamento, servizio legale o recupero dei crediti,
3) soggetti a cui la ING ha trasferito i dati in base al consenso/all’autorizzazione della persona interessata.
4) soggetti che gestiscono le banche dati in relazione all’esame del merito creditizio o all’analisi del rischio, in particolare all’Ufficio di Informazione Creditizia S.A., all’Associazione delle Banche Polacche ed agli uffici dell’informazione economica (BIG),

Possiamo anche trasferire i dati alle società del Gruppo ING1 - in virtù delle norme vincolanti d’impresa o delle disposizioni di legge. In caso di trasferimento dei dati ai soggetti del Gruppo ING al di fuori dello Spazio Economico Europeo, applicheremo le garanzie adeguate delle norme vincolanti d’impresa o delle clausole tipo di protezione adottate dalla Comissione Europea. La ING può anche affidare i dati ad altri soggetti mantenendo la fuzione del loro titolare del trattamento.

7. Per quanto tempo la ING provvederà al trattamento dei Suoi dati personali. 

1) Il periodo di trattamento dei dati da parte della ING dipende dalla finalità per cui i diversi dati personali vengono trattati. La ING tratta i dati personali connessi a:
1) contratto o un altro atto giuridico - per il periodo necessario per predisporre l’esecuzione di un dato atto o la conclusione del contratto, e qualora il contratto o l’atto arrivasse a compimento, per il periodo necessario per la sua esecuzione; nel caso in cui il contratto o l’atto non fosse arrivato a compimento, la ING tratta i dati per il periodo di 3 anni;
2) esecuzione di calcoli dei coefficienti finanziari e dei capitali a cui provvede la ING - per un periodo conforme alle disposizioni di legge;
3) dati di archivio – per il periodo di 6 anni dalla data di cessazione della collaborazione con una data persona, a meno che non vi sia in corso una controversia, un procedimento giudiziario o un’altra procedura, in particolare un procedimento penale; in tal caso il periodo di conservazione sarà calcolato dalla data di risoluzione della controversia, indipendentemente dalle modalità della sua risoluzione, o di conclusione definitiva dell’ultimo procedimento, a meno che la disposizione di legge non preveda un periodo di prescrizione più lungo per un dato diritto/richiesta oggetto del procedimento;
4) provvedimento giudiziario - per il periodo fino a 6 anni dalla data di emissione del provvedimento definitivo a conclusione del procedimento;
5) banche di informazioni economiche gestite da altri soggetti o dati trasferiti da altri soggetti - per un periodo che dipende dalla finalità del trasferimento, p. es. i dati trasferiti dall’Ufficio di Informazione Creditizia S.A. vengono conservati per valutare il merito creditizio per il periodo proprio di un dato atto, e successivamente possono essere trattati o in virtù delle disposizioni di legge o in virtù del consenso prestato dal cliente. Nel caso in cui la ING abbia acquisito i dati da tale banca, ma il contratto non è stato concluso o un altro atto non è stato espletato, i dati saranno cancellati entro il periodo di 3 anni dalla data di acquisizione di tali dati, a meno che il cliente non abbia prestato il consenso al trattamento dei suoi dati per un altra finalità, per il periodo più lungo di quello sopra indicato.
1 Il Gruppo ING - attualmente, in particolare i seguenti soggetti: ING Bank Śląski S.A. con sede a Katowice, ING Investment Holding (Polonia) S.A. con sede a Katowice, ING Lease (Polonia) Sp. z o.o., ING Finance Sp. z o.o., ING Bank N.V. con sede ad Amsterdam (Olanda) e ING Usługi dla Biznesu S.A. con sede a Katowice. L’elenco delle società controllate dalla ING Bank Śląski S.A. e l’elenco delle società controllate dalla è disponibile sul sito  https://www.ingcomfin.pl/o-nas
2) I periodi di cui sopra non sono cumulabili. I dati possono essere trattati separatamente secondo le singole finalità e la base giuridica, p. es. è possibile revocare un determinato consenso al trattamento dei dati per finalità di marketing ma ciò non priva la ING del diritto di trattare i dati per altre finalità, su un altra base giuridica.

8. Informazione sui diritti della persona interessata.

1) Lei ha il diritto di chiedere alla ING l’accesso ai Suoi dati personalni, il diritto alla loro rettifica qualora non siano conformi allo stato di fatto, ed inoltre, nei casi previsti dalla legge, alla loro cancellazione o alla limitazione del trattamento dei dati. Lei ha inoltre il diritto di opporsi al loro trattamento. Nei casi previsti dalla legge, in linea con il requisito che tale diritto non può ledere i diritti e le libertà altrui, compresi i segreti commerciali e la proprietà intellettuale, per quanto tecnicamente possibile, Lei ha il diritto alla portabilità dei dati o di ottenere una copia dei dati. La prima copia dei dati è gratuita. Considerando altre disposizioni di legge, per il trasferimento dei dati può essere richiesto l’ottenimento del consenso del cliente o di un altra persona oppure il soddisfacimento di altre condizioni richieste da tali disposizioni. In caso di realizzazione della richiesta di trasferimento dei dati o di ottenimento di una copia dei dati, la ING li trasmette comunicando il formato elettronico e il supporto utilizzato.
2) Se il trattamento di determinati dati o di dati per finalità determinate avviene in base al Suo consenso, Lei ha il diritto di revocare tutti o alcuni consensi concernenti il trattamento dei dati o il trattamento di determinati dati o di dati per finalità determinate. La revoca del consenso non  regiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca o della base giuridica di tale trattamento.
3) L’autorità di controllo della ING relativamente ai dati personali è il Presidente dell’Ufficio di Protezione dei Dati Personali. Lei ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo.
4) In caso di ogni contratto la comunicazione dei dati personali è necessaria per la sua conclusione o l’esecuzione. Le norme di legge  possono introdurre il requisito di comunicazione dei dati personali per finalità in esse descritte (p. es. identificazione o verifica). Inoltre la comunicazione di determinati dati può risultare necessaria per l’espletamento di una determinata operazione. Se Lei non comunica i dati personali richiesti dal contratto o dalle norme di legge, la ING non stipulerà il contratto o non eseguirà un altro atto.